News

Vini altoatesini, un successo strepitoso

Guida ai vini: 26 vini altoatesini premiati con Tre Bicchieri

Le guide enologiche italiane del 2009 hanno riconosciuto, ancora una volta, l’ottima qualità dei vini dell’Alto Adige. Al “Salone Internazionale del Gusto” di Torino, “Gambero Rosso-Slow Food” ha premiato ben 26 prodotti altoatesini con i famosi Tre Bicchieri della “Guida Vini d’Italia 2009”.

Fra i vini premiati, spicca in particolare lo spumante Hausmannhof Riserva 1997 dell’azienda vinicola Haderburg, al quale è stato assegnato il premio come “Miglior bollicine dell’anno”, mentre il Pinot Bianco Penon 2007 della Cantina Nalles Magrè ha ricevuto l’“Oscar nazionale qualità-prezzo Berebene 2009”; infine, Celestino Lucin dell’Abbazia di Novacella è stato eletto “Enologo italiano dell’anno 2009”.

La Cantina dell’anno
La Cantina Terlano ha di nuovo ottenuto le Tre Stelle dalla guida de L’Espresso “Vini d’Italia 2009”, ma è stata quella di Nalles Magrè a esser scelta come la “Cantina dell’anno 2009” dalla “Guida ai Migliori Vini d’Italia 2009”.

Sylvaner e Moscato giallo
Dodici vini locali sono stati premiati dalla “Guida ai Vini Prezzo-Piacere 2009”, primo fra tutti il Sylvaner 2007 della Cantina Valle Isarco, giudicato miglior vino bianco, mentre la Cantina Caldaro si è distinta per il suo  Moscato Giallo Passito Serenade, grazie al quale ha conquistato tutti i più importanti enologi.

vai all'archivio