News

Un aiuto concreto alle persone in difficoltà

Josef Plankensteiner, Presidente onorario della sezione altoatesina della Società di San Vincenzo, Konrad Palla e Heiner Nicolussi-Leck, rispettivamente Direttore e Presidente della Federazione Cooperative Raiffeisen, alla consegna dell’assegno.

La Società di San Vincenzo è stata al centro della raccolta di fondi organizzata dalle Casse Raiffeisen in occasione delle scorse festività natalizie. A metà febbraio è avvenuta la consegna ufficiale del ricavato.

Ogni anno, in occasione delle festività natalizie, le Società di San Vincenzo fanno appello alla generosità della popolazione, organizzando raccolte di fondi a favore delle persone bisognose. Anche le Casse Raiffeisen hanno accolto l’invito, facendosi promotrici dell’iniziativa.

Vasta eco
Soci e clienti delle Casse Raiffeisen hanno aderito in massa alla sottoscrizione benefica, così che a metà febbraio è stato possibile consegnare alla Società di San Vincenzo un assegno di 44mila euro. “Una somma cospicua che intendiamo impiegare nel migliore dei modi”, ha commentato Josef Plankensteiner, Presidente onorario della sezione altoatesina.

Una vastissima rete di solidarietà
Con circa 600mila aderenti, le Società di San Vincenzo sono la maggiore organizzazione caritatevole volontaria nel mondo. In Alto Adige, gli aderenti impegnati ad aiutare nel loro tempo libero il prossimo in difficoltà sono oltre 500. Il motto dell’iniziativa benefica dello scorso anno era, appunto, “Tempo per gli altri”.

vai all'archivio