News

Cooperative esenti dall’ICI

I fabbricati rurali non sono soggetti all’imposta comunale sugli immobili (ICI), indipendentemente se iscritti al catasto urbano o meno. È questo, in sintesi, il contenuto della nuova disposizione varata l’11 febbraio scorso dal Senato.

“Finalmente è stata sancita la certezza del diritto”, ha affermato soddisfatto Herbert Oberkalmsteiner, responsabile del reparto legale della Federazione Raiffeisen, che da anni segue quest’argomento per le cooperative aderenti. In seguito ad alcune sentenze della Corte di Cassazione e alle differenti interpretazioni dei ministeri, infatti, lo scorso anno regnava grande incertezza in materia.

Incertezza del diritto
Tra giugno e ottobre 2008, attraverso una serie di sentenze, la Corte di Cassazione aveva interpretato alla lettera le disposizioni vigenti, accertando che tutti i fabbricati rurali dovevano essere assoggettati all’ICI, indipendentemente dalla loro destinazione. Ciò era motivato dal fatto che nessuna disposizione legislativa prevedeva espressamente l’esenzione e che la vigente legge sull’ICI sanciva l’imposizione fiscale per tutti gli immobili iscritti al catasto urbano.

Mozione di modifica
Poiché tale rigida interpretazione si riflette nella stessa misura su cooperative e singoli agricoltori, entrambi i gruppi d’interesse si sono adoperati affinché si giungesse a una generale esenzione dall’ICI per l’agricoltura. Come conseguenza, l’11 febbraio scorso, il Senato ha approvato in prima lettura la mozione di modifica presentata dal Ministro dell’agricoltura Luca Zaia.

Esenzione fiscale
Nella bozza del governo è contenuta una disposizione interpretativa, in base alla quale gli immobili che soddisfano i requisiti di “fabbricato rurale”, ai sensi dell’art. 9 del decreto legge n. 557 del 30.12.1993, e sono iscritti al catasto edilizio urbano, non sono più soggetti all’ICI. Una volta che la disposizione sarà passata al vaglio della Camera, sarà definitivamente risolta la problematica dell’imposta comunale per i fabbricati rurali in possesso dei relativi requisiti.

vai all'archivio