News

Concluso l’apprendistato degli operatori bancari

I primi operatori bancari festeggiano il concluso del loro apprendistato. (Cliccare per ingrandire.)

Una dozzina di dipendenti di banche altoatesine ha concluso, a inizio giugno, la formazione per operatore bancario. Tutti i partecipanti hanno stilato un bilancio positivo.

Nel corso degli ultimi due anni, 22 apprendisti hanno seguito il corso, durato complessivamente 10 settimane, presso la scuola professionale per il commercio e la grafica “J. Gutenberg” di Bolzano. Quest’iter formativo trae spunto dalla nuova legge sull’apprendistato, che prevede un percorso analogo a quello in vigore per i dipendenti delle banche in Germania e in Austria.

Principio duale
Il concetto formativo prevede una parte pratica, da svolgersi internamente all’azienda, e una teorica in aula. Nella scuola professionale, gli apprendisti hanno avuto modo di assimilare gli elementi di base di materie quali amministrazione, diritto e sicurezza sul lavoro, acquisendo competenze chiave nell’organizzazione dell’attività e nella comunicazione e apprendendo i principali strumenti tecnico-finanziari e i più importanti servizi bancari.

Lavoro conclusivo
Gli apprendisti sono stati seguiti da un tutor, loro interlocutore all’interno della banca. Al termine del percorso formativo, è stato chiesto loro di preparare una tesina su un argomento significativo per la prassi aziendale. “Comunicazione, la chiave per una vendita di successo”, è stato il tema del lavoro di Kathrin Lanthaler, dipendente della Cassa Raiffeisen Val Passiria. All’esame conclusivo dell’apprendistato ha ottenuto 9,1/10 punti, diventando così la prima “operatrice bancaria” di una Cassa Raiffeisen.

Formazione di base

Kathrin dà un giudizio positivo della sua esperienza: “Ritengo utile la formazione per operatori bancari, poiché consente d’integrare le esperienze accumulate nella pratica quotidiana. In tal modo, i casi e le problematiche che dobbiamo affrontare tutti i giorni possono essere discussi e risolti nell’ambito del corso”, ha aggiunto. Alfons Steiner, direttore della scuola professionale, in occasione della festa conclusiva, ha espresso apprezzamento per l’impegno e l’elevato livello dei corsisti, augurando a tutti un ingresso di successo nel mondo del lavoro.

vai all'archivio