News

La Federazione Latterie al Festival del formaggio

Il piatto di formaggi della Federazione Latterie Alto Adige.

Il Festival del formaggio di Campo Tures ha visto la partecipazione attiva della Federazione Latterie Alto Adige, promotrice di un’interessante iniziativa sulla preparazione dei piatti di formaggio.

I visitatori del Festival del formaggio, svoltosi a metà marzo a Campo Tures, hanno avuto la possibilità di ammirare dal vivo la realizzazione di un succulento piatto di formaggi, preparato esclusivamente con specialità locali, e verificarne la bontà in prima persona durante una degustazione.

Promuovere i formaggi locali
Andreas Österreicher, sommelier di formaggi della Federazione Latterie Alto Adige, e il rinomato cuoco Gregor Wenter hanno dimostrato com’è facile creare un’accattivante presentazione di gustosi formaggi. Obiettivo principale dell’iniziativa era quello di promuovere i formaggi locali e favorirne il loro impiego a livello gastronomico.

Pane e formaggio
Nella cornice dell’evento uno spazio è stato dedicato anche all’argomento “pane e formaggio”: a seconda delle circostanze, infatti, il pane può esaltare o sovrastare il sapore di un formaggio. Per questo, esattamente come accade per il vino, è importante scegliere l’abbinamento giusto, al fine di sottolineare il sapore del formaggio.

Combinazioni riuscite
Nella degustazione dei piatti di formaggio è stato interessante osservare (e assaporare) le combinazioni di specialità provenienti da vallate diverse. Due esempi eccellenti sono quello dell’Alta Badia con il tipico pane pusterese, il “Pusterer Breatln”, e il formaggio di Burgusio accompagnato dal “Vinschger Urpaarl”, il pane della Val Venosta.

Successo di pubblico
Anche questa 7° edizione del Festival del formaggio ha visto la folta partecipazione di buongustai e curiosi, attirati in Valle Aurina da oltre 50 produttori caseari, provenienti da tutta Italia, che hanno presentato più di 500 specialità diverse.

vai all'archivio