News

“Ethical Banking” e caffetteria solidale

Cinque anni fa la Cassa Raiffeisen di Bolzano ha dato il via al progetto di “Ethical Banking”. Ora è stata segnata un’altra tappa importante con un progetto innovativo e unico per l’Alto Adige: una Bottega del mondo, una caffetteria e una filiale di banca sotto un unico tetto.

I nuovi locali di piazza Domenicani, a Bolzano, ospitano una Bottega del mondo, una caffetteria e uno spazio della Cassa Raiffeisen dedicato alla consulenza Ethical Banking. Nella Bottega del mondo è possibile acquistare articoli del commercio equo, mentre nella caffetteria sono offerti anche prodotti agricoli provenienti da coltivazioni biologiche dell’Alto Adige. “La combinazione di una Bottega del mondo, una caffetteria e uno spazio Ethical Banking è un brillante esempio di commercio solidale”, ha sostenuto Hansjörg Riegler, Presidente della Cassa Raiffeisen, in occasione dell’inaugurazione. L’Assessora provinciale Luisa Gnecchi e il Sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli hanno elogiato l’iniziativa di Raiffeisen, definendola un progetto avveniristico.

Un impiego alternativo dei propri risparmi
Attraverso questa nuova piattaforma, è possibile dimostrare a tutti i clienti e alle persone interessate in che cosa consiste esattamente un investimento solidale “Ethical Banking” sulla base di un esempio concreto. In piazza Domenicani possono essere, infatti, provati e acquistati i prodotti finanziati attraverso un tale investimento. “Chi sottoscrive un certificato di deposito, ha la possibilità di determinare chi beneficerà di un credito agevolato a fronte del proprio investimento. Sosteniamo esclusivamente progetti destinati a un mondo più equo e più ecologico”, ha spiegato Helmuth Bachmayer, responsabile di progetto della Cassa Raiffeisen di Bolzano.

I certificati di deposito “agevolati” in continua crescita
Nel 2004 sono stati raccolti 2,6 milioni di euro attraverso certificati di deposito e libretto di risparmio destinati a iniziative di sviluppo. Attraverso questo modello di finanziamento, oltre 70 cooperative dell’emisfero meridionale otterranno prefinanziamenti al tasso particolarmente agevolato dell’1,70 percento. È stato, inoltre, sottoscritto un milione di euro di certificati a favore dell’agricoltura biologica, grazie a cui sono stati finanziati 29 progetti di agricoltori biologici certificati a un tasso agevolato del 2,05 percento. L’ammontare complesso dei depositi che fanno capo a Ethical Banking è attualmente pari a circa nove milioni di euro.

vai all'archivio