News

Conferito il Premio per i giovani agricoltori di montagna

Il Presidente della Federazione Heiner Nicolussi-Leck ha consegnato il Premio per i giovani agricoltori di montagna alla famiglia Volgger di Maso Außerangistl.

Helmut e Monika Volgger di Campo Tures si sono aggiudicati il Premio Raiffeisen per i giovani agricoltori di montagna 2008, consegnato in occasione dell’assemblea della Gioventù contadina altoatesina presso la Waltherhaus di Bolzano.

Al motto “Giovani, fate sentire la vostra voce”, la Gioventù contadina altoatesina ha dimostrato d’essere una comunità consapevole e vitale, composta da giovani delle zone rurali. Il motto non si riferisce tanto alle scelte politiche, quanto all’attiva partecipazione alla vita dell’associazione e delle organizzazioni, così come al fatto di prendere quotidianamente decisioni e avere delle responsabilità, come hanno riferito il Presidente Georg Reden e la coordinatrice provinciale Elisabeth Wenter.

I premiati
Anche per la famiglia di Helmut e Monika Volgger di Maso Außerangistl, avere delle responsabilità è all’ordine del giorno: con i suoi cinque componenti, s’è aggiudicata il Premio Raiffeisen per i giovani agricoltori di montagna di quest’anno. Nel 1998, all’età di 25 anni, Helmut Volgger ha rilevato il maso situato a 1.060 metri s.l.m. a Campo Tures, composto da 10,25 ha di bosco, 2,75 ha di prato e 1,75 ha di prato in affitto.

Lavoro manuale
A causa della ripidezza, metà del prato dev’essere falciata ancora con la falce. La stalla ospita numerose mucche e maiali e, inoltre, viene prodotto del miele per il consumo personale. Per mantenere la famiglia, il giovane contadino lavora anche come falegname, mentre la moglie Monika insegna part-time presso la scuola elementare. Quest’anno, sarà ultimata la costruzione della casa, che in futuro offrirà la possibilità di trascorrere una “vacanza in maso”.

Onorificenza
“Il premio è un segno del riconoscimento e della stima per questo lavoro”, ha riferito Heiner Nicolussi-Leck, Presidente della Federazione Raiffeisen, alla sua consegna presso la Waltherhaus. Come famiglia di contadini di montagna, i Volgger hanno osato un po’, facendo progredire il maso economicamente e riuscendo nell’intento di mettere d’accordo affetti e lavoro: ecco perché sono un modello.
Il Premio per i giovani agricoltori di montagna, istituito nel 1980 dalle Casse Raiffeisen dell’Alto Adige, ammonta a 5.000 euro.

vai all'archivio