Ricevimento stampa della Federazione Raiffeisen: “Francesco tra consenso e resistenza” con Marco Politi, vaticanista e scrittore.

Il 25.02.2016, presso l’Hotel Laurin di Bolzano, si è svolto il sesto ricevimento stampa della Federazione Cooperative Raiffeisen, alla presenza di editori, caporedattori e giornalisti dei media altoatesini.

Tema centrale dell’incontro è stato il ruolo di Papa Francesco e le sue riforme all’interno del Vaticano. Cambiamenti, trasformazioni e nuove prospettive non interessano solo lo stretto ambiente ecclesiastico, ma stanno dominando anche l’economia, così come il mondo dei media e l’universo cooperativo.

Il giornalista Marco Politi, principale relatore della serata, ha così commentato la gestione delle riforme da parte del Pontefice: “Francesco non sta rivoluzionando solo la Chiesa, ma in veste di attento osservatore e ammonitore, interferisce anche nella vita politica, facendosi alcuni nemici all’interno e all’esterno delle mura vaticane. Ad oggi è ancora presto per dire se sarà in grado di vincere la battaglia per le riforme e il futuro della Chiesa. In ogni caso, la sua volontà di realizzare i cambiamenti è indomita”.

A conclusione delle relazioni, don Mario Gretter, referente per il dialogo interreligioso della Diocesi Bolzano-Bressanone, ha condotto una tavola rotonda. "Il Papa non intende imporre una rivoluzione dall'alto, ma invita tutti gli esponenti ecclesiastici a sviluppare soluzioni costruttive ai problemi più immediati, percorrendo nuove vie", ha affermato Gretter.

Nel suo intervento, il presidente della Federazione Raiffeisen Herbert von Leon ha affermato: “Nelle questioni importanti, questo Papa è guidato più dalla misericordia che dai dogmi cattolici. Con i suoi approcci non convenzionali, è in grado d’introdurre i cambiamenti nonostante le resistenze di un sistema rigido”.

Anche il settore cooperativo sta attraversando una fase di mutamenti. “I cambiamenti rappresentano sempre una grossa sfida che crea insicurezza”, ha affermato il direttore generale della Federazione Raiffeisen, Paul Gasser, “ed è proprio quello che stiamo vivendo ora con la riforma delle banche cooperative”. Ciò nonostante, la situazione delle cooperative Raiffeisen è molto stabile. È questo la conferma della continuità e la forza di questo modello aziendale.

L’evento è stato allietato musicalmente dall’artista Katja Lechner.