La formazione di operatore bancario

Oltre al percorso di studi formale presso una scuola professionale, la carriera di operatore bancario consente di conseguire una formazione “su misura” conforme alle esigenze specifiche del posto di lavoro.

Il percorso di operatore bancario (apprendistato di II livello) è rivolto a tutti coloro che hanno assolto la formazione primaria (presso un istituto scolastico superiore, una scuola professionale almeno triennale o un altro apprendistato) e intendono conseguire un’ulteriore specializzazione e/o una qualifica supplementare.  

Formazione su misura

La caratteristica principale dell’apprendistato di II livello, come nel percorso di studi tradizionale, è la combinazione tra il processo d’apprendimento in azienda, sul posto di lavoro, e lo studio durante i corsi nella scuola professionale o in altri istituti formativi (percorso duale). Quest’esperienza può essere portata a termine entro un’età massima di 25 anni. Il vantaggio della formazione duale consiste nel fatto che l’apprendista consegue una formazione “su misura”, conforme alle specifiche esigenze del posto di lavoro. 

Apprendistato alla scuola professionale

La parte formale di questo percorso di studi si svolge presso l’istituto professionale per il commercio e la grafica Gutenberg di Bolzano e, in base alla legge sull’apprendistato, deve comprendere almeno 200 ore all’anno, articolate come segue: 

  • 200 ore di competenze trasversali,
  • 200 ore di competenze specificamente professionali,
  • 200 ore di competenze aziendali (100 dedicate all’elaborazione di una tesi finale e 100 alla formazione aziendale interna)

Moduli:

  • diritto del lavoro, apprendistato, sicurezza sul lavoro
  • competenze chiave: organizzazione del lavoro, gestione del tempo e self-management, comunicazione, gestione delle competenze
  • introduzione al sistema bancario
  • sistema di pagamenti
  • diritto
  • economia aziendale
  • matematica finanziaria
  • comportamento/vendita
  • assicurazioni
  • informatica
  • economia aziendale
  • sistema bancario e servizi
  • lingua
  • sicurezza sul posto di lavoro
  • modulo aziendale specifico
  • tesi finale

Esame di fine apprendistato

L’apprendistato si conclude con un esame davanti a una commissione, in cui il candidato presenta la propria tesi e affronta, insieme agli esaminatori, alcune questioni specifiche.

Per saperne di più sulla figura professionale dell’operatore bancario