Il reparto

Il compito principale di questo reparto, facente capo all’area banche, consiste nell’esecuzione delle revisioni interne, come previsto dalle norme stabilite dagli organi di vigilanza bancaria, presso le Casse Raiffeisen che hanno affidato tale servizio alla Federazione Cooperative.

La revisione interna è eseguita dai collaboratori di tale reparto in rispetto dei principi di revisione internazionali della revisione interna e dell'etica porfessionale, non solo presso le 46 Casse Raiffeisen dell’Alto Adige, bensì anche presso una società di leasing del gruppo e in un altro istituto di credito.

Esecuzione delle revisioni interne

L’esecuzione della revisione interna avviene sulla base di una convenzione stipulata con le Casse Raiffeisen, che disciplina anche la metodologia dei controlli effettuati. Frequenza, contenuti e durata sono sanciti dai piani di revisione concordati individualmente con le singole Casse, anch’essi parte integrante di tale convenzione. La pianificazione segue un approccio orientato al rischio. A seconda delle dimensioni dell’azienda, le revisioni possono avvenire con cadenza semestrale, quadrimestrale o trimestrale; allo stesso modo, anche la durata delle operazioni dipende dalle dimensioni della Cassa.

La revisione interna ha l’obiettivo di valutare funzionalità, efficienza ed efficacia dell’intero sistema di controllo interno, sottoponendo alla direzione e al consiglio d’amministrazione proposte di miglioramento dei processi e delle politiche di rischio.