Certificati digitali e cifratura

Nell’era digitale, riservatezza e carattere vincolante dei dati elettronici sono diventati i due principali criteri per la loro elaborazione. Di solito, il primo è ottenuto attraverso la cifratura o crittografia, mentre i certificati digitali (una sorta di “documenti d’identità” elettronici) ne garantiscono il carattere vincolante.

Certificati digitali

  • Business Key LITE per la firma elettronica a norma di legge
  • Server centralizzato per l’apposizione massificata di firme digitali conformi alla legge
  • Token USB con cripto-chip per soluzioni Single-SignOn
  • Certificati firmati da Raiffeisen per server, software, ecc. (PKI)

Cifratura

  • Gestione delle chiavi (key management) conforme alle norme ISO
  • Gestione di strumenti crittografici ad alta sicurezza (HSM)
  • Realizzazione di collegamenti cifrati per il trasferimento dei dati (VPN)