Sistema Informativo Raiffeisen (RIS)

Sistema Informativo Raiffeisen (RIS)

Centro nevralgico e centrale operativa dell’intera struttura, il Sistema Informativo Raiffeisen (RIS) è una vera istituzione high-tech dal significato strategico per la Federazione e i suoi soci. Dal 1970 fornisce servizi IT all’Organizzazione Raiffeisen e, con 130 dipendenti, è la più grande azienda altoatesina operante in questo settore. 

Clienti 

Quale impresa locale di servizi, il Sistema Informativo Raiffeisen opera nello stesso ambito culturale ed economico dei suoi clienti, con un occhio di riguardo per i suoi soci.

Oltre a Cassa Centrale Raiffeisen, Casse Raiffeisen, cooperative ortofrutticole e vinicole, Servizi Assicurativi tra i suoi clienti si annoverano Alpenbank SpA e la compagnia assicurativa Assimoco.

Per aumentare l’efficienza del RIS, i prodotti e i servizi esistenti vengono offerti anche a clienti non soci. Al di fuori della Regione Alto Adige RIS si avvale della collaborazione con partner esterni. 

Compiti

Il Sistema Informativo Raiffeisen fornisce soluzioni IT su misura, coinvolgendo in maniera attiva i clienti, laddove sia possibile creare un valore aggiunto, oppure utilizzando soluzioni standardizzate “Best of breed”.

  • Il RIS fornisce supporto tecnico, consulenza e informazioni in ogni ambito dell’information technology.
  • In collaborazione con le altre aree della Federazione il RIS garantisce il rispetto di tutte le implicazioni formali, fiscali e in materia di vigilanza dei  applicativi.
  • assicura la conformità con le norme nazionali e internazionali di standardizzazione e organizzazione del sistema bancario.

Certificazioni

ISAE 3402 Type 2

I processi descritti da RIS sono stati verificati e certificati, secondo i criteri di qualità ISAE 3402 Type 2, lo standard per gli audit finali delle aziende fornitrici di servizi IT. Nell’ambito del processo di revisione sono state descritte nel dettaglio 21 procedure di IT management, come amministrazione di soluzioni per infrastrutture, gestione di eventi e guasti, continuità operativa e molto altro ancora, definendo punti di controllo per garantire tali processi. Con l’acquisizione della certificazione, RIS è in linea anche con i requisiti del 15° aggiornamento della circolare della Banca d’Italia n. 7402789 del 06.12.2013, prot. n. 1134868/13 del 06.12.2013 (sistema CED e piano d’emergenza).

 Assistenza agli utenti RIS

RIS offre ai suoi clienti un’assistenza a 360 gradi, integrata da un help desk che si avvale di collaboratori bilingui, disponibili 365 giorni l’anno, dalle 7.30 alle 19. Tra i suoi compiti principali rientrano:

  • supporto tecnico agli utenti
  • affiancamento nei progetti e test di collaudo
  • predisposizione di un manuale elettronico
  • assistenza in loco, formazione e workshop